Park-Our-Time Parkour

Il progetto Park-out-time nell'Isola di Sant'Antioco è finalizzato alla promozione e sviluppo di esperienze di incontro nell'ambito dell'attività sportiva non agonistica.

Esso prende il nome da una parafrasi dell'attività di Parkour, divenendo, nella sua traduzione in italiano "Destiniamo il nostro tempo nell'Isola di Sant'Antioco, ovvero, Parkour nell'Isola di Sant'Antioco. Questi i suoi molteplici significati, tutti tuttavia tesi ad affermare che il cuore del progetto si concretizza in un'attività diretta ai giovani destinatari svolta nell'Isola di Sant'Antioco, vero e proprio teatro dell'iniziativa, finalizzata all'occupazione del tempo libero nei percorsi del Parkour.


Abbiamo pensato all’attività di PARKOUR, alla libertà del movimento del corpo affinché il superamento delle barriere diventi il superamento di tutte quelle barriere che ogni persona porta dentro di sé, ritrovando la propria identità personale, mediante una presa di coscienza degli errori fatti ed il superamento degli ostacoli.


Il parkour è una disciplina fisica di origine francese. E’ l’arte dello spostarsi da un luogo ad un altro, più precisamente da un punto A ad un punto B in linea retta, superando le architetture urbane. Il Parkour nasce in Francia agli inizi degli anni ’80, esso non è solo uno sport ma è una vera filosofia di vita, deriva da parcours du cambattant (percorso del combattente ) ovvero il percorso di guerra utilizzato nell’addestramento militare proposto da Gorge Herbèt. Il motto dell’Hebertismo è “Essere forti per essere utili”. Il Parkour arriva in Italia attorno al 2005, esso non è soltanto uno sport, è anche applicazione sociale, i suoi valori sono importanti per insegnare ai giovani il RISPETTO di SE STESSI e la CONOSCENZA DEI PROPRI LIMITI per poter poi affrontare i piccoli e grandi ostacoli che la vita pone davanti al cammino di ogni essere umano.
Lo scopo del Parkour, quindi, è spostarsi nel modo più efficiente possibile.

La pratica del parkour dimostra la necessità di uscire dalla dimensione strutturata degli sport tradizionali per trovare nuove modalità e nuovi spazi in cui la persona possa esprimersi integrando le componenti atletiche, creative, esplorative e di socializzazione al fine di rinforzare la propria identità in modo SICURO, EDUCATIVO, SEMPLICE ED EFFICACE.
L'obiettivo fondamentale del progetto consiste, dunque, nella sperimentazione di una attività per il tempo libero innovativa che consenta ai giovani di mettere alla prova le proprie forze, di cimentarsi in obiettivi ed ostacoli da superare, vivendo il territorio e socializzando con gli altri partecipanti.

Sito Web: www.parkourtime.com

Facebook: www.facebook.com/santantiocoparkour


L'effetto atteso è collegato alla possibilità di sviluppare nuove modalità di occupare il tempo libero e di vivere il territorio come una risorsa. La metodologia utilizzata alterna la formazione in aula con la pratica sportiva attraverso la sperimentazione di percorsi individualizzati secondo le caratteristiche dei destinatari.